Tutela urbis

Il significato e la concezione della divinità tutelare cittadina nella religione romana

Tutela urbis

Il significato e la concezione della divinità tutelare cittadina nella religione romana

57,00 €*

Preise inkl. MwSt., ggf. zzgl. Versandkosten

Aktuell werden Bestellungen ausschließlich nach Deutschland geliefert. Falls Sie eine Lieferung außerhalb Deutschlands wünschen, nutzen Sie bitte unser Kontaktformular für eine Anfrage.

lieferbar, sofort per Download

"È noto che tutte le città si trovano sotto la protezione di un dio" (Macrobio). Questa semplice considerazione comportava una serie di importanti conseguenze per i Romani, in primis sul piano religioso. Nel rapportarsi alle altre città, infatti, essi avvertivano il bisogno di entrare in contatto con la divinità tutelari di quei centri urbani; in caso di guerra, ciò avveniva talora mediante un particolare rito, l'evocatio, il cui scopo era di privare le città assediate, prima di espugnarle, delle loro divinità tutelari. L'indagine del rito evocatorio porta anche a considerare la riflessione dei Romani in merito al peculiare vincolo che univa gli dèi romani al luogo, espresso in maniera efficace dal genius e dalla misteriosa figura della divinità tutelare segreta di Roma.

Band 32
ISBN 978-3-515-10052-6
Medientyp E-Book - PDF
Auflage 1.
Copyrightjahr 2010
Umfang 266 Seiten
Sprache Italienisch
Kopierschutz mit digitalem Wasserzeichen